Approfondimenti

Stacks Image 343

Daniele Silvioli

Saper consigliare ed installare correttamente le pellicole per vetri è il mio mestiere da oltre trent'anni. In questi articoli riverso un po' della mia esperienza acquisita nel migliorare le prestazioni di vetri e finestre.
Se volete approfondire una vostra esigenza contattatemi:
info@trainform.it

salone-museo-illuminato-grandi-finestre

Proteggere le opere d'arte

Recentemente ci siamo trovati di fronte a richieste, da parte di responsabili degli allestimenti museali, di come riuscire a proteggere dai raggi solari le opere d'arte esposte senza nulla o poco togliere dell'illuminazione naturale; ne approfitto per fornire alcune utili indicazioni in merito.
Gli effetti delle radiazioni solari: calore, luce, raggi UV, sono i maggiori responsabili del rapido degrado, scolorimento e viraggio dei colori nei manufatti artistici esposti nelle gallerie d'arte, pinacoteche, biblioteche e musei.
I raggi UV possono provocare nelle molecole la rottura di alcuni legami chimici e l’attivazione di nuovi. In particolare, sostanze come la lignina, le emicellulose e gli sbiancanti ottici presenti nella carte, sono decisamente sensibili alla componente UV, che può indurre variazioni chimiche (cromia) e fisicomeccaniche (indebolimenti strutturali).
La corretta conservazione nel tempo della qualità delle opere artistiche, esemplari unici e per questo irripetibili, può e deve essere assicurata in ambienti dove le condizioni microclimatiche ed ambientali, le maggiori responsabili dei processi di degrado, siano tenute sotto controllo, con lo scopo di ridurre e circoscrivere i processi d’invecchiamento del bene.
Riducendo l’immissione dell’irraggiamento solare le pellicole esercitano una protezione globale contribuendo a ristabilire un microclima corretto e meno soggetto a sbalzi repentini e dannosi.
Le pellicole antisolari 3M, proposte da Trainform, sono indicate per musei, aree d’interesse storico, artistico, archeologico, insediamenti, scavi ove vi sia un’esposizione all’aperto o all'irraggiamento solare diretto di manufatti, pinacoteche, gallerie, biblioteche, luoghi di conservazione delle opere. palazzi storici, chiese. In generale qualsiasi ambiente dove vi sia la presenza di opere e beni artistici che devono essere protetti dall’incuria del tempo.
La nostra esperienza ventennale, nel campo della protezione dei beni artistici, ci consente d'intervenire con la massima accuratezza e scrupolosità, all'interno di ambienti particolarmente delicati, fornendo la migliore soluzione con tempi d'intervento rapidi e metodiche di lavoro non invasive nel rispetto degli orari di apertura al pubblico.

Indietro

Questo sito utilizza cookies tecnici, continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più leggi qui